L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





sabato 12 novembre 2016

CARCERI: MATTARELLA TELEFONA ALLA BERNARDINI, RINGRAZIA PER IMPEGNO I DIGIUNATORI TESTA, DI FOLCO, BOLOGNETTI


Da un lancio di Agenzia Adnkronos del 12 novembre

 Rita Bernardini ha ricevuto questa mattina la telefonata del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, mentre era in visita con una delegazione di Radicali Catania al carcere cittadino di piazza Lanza. Lo rende noto Radio Radicale. Nel momento della chiamata la delegazione si trovava nell'ufficio del direttore aggiunto Giorgia Gruttadauria, presente il vice-comandante di reparto Vincenzo La Greca. Il presidente ha ringraziato il partito Radicale per l'impegno profuso per le carceri e ha ringraziato i digiunatori (Rita Bernardini, Irene Testa,Maurizio Bolognetti e Paola Di Folco, n.d.r.) per aver sospeso lo sciopero della fame dopo 32 giorni, esprimendo fiducia nelle istituzioni. Bernardini ha a sua volta ringraziato il presidente Mattarella per la sua sensibilità, preannunciando l'intenzione di volergli far dono delle firme dei 17.000 detenuti che il giorno 5 e 6 novembre hanno digiunato in concordanza con gli obiettivi del Partito Radicale. (Pol/AdnKronos)

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget