L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





giovedì 29 settembre 2016

Marcia per l'Amnistia, Partito radicale: salgono le adesioni, da parlamentari di ogni schieramento a Erri De Luca, dall'Unione Camere Penali alla Regione Basilicata

Marcia per l'Amnistia, Partito radicale: salgono le adesioni,  da parlamentari di ogni schieramento a Erri De Luca, dall'Unione Camere Penali alla Regione Basilicata

Roma 29 settembre 2016

Comunicato stampa del Partito Radicale Transnazionale Nonviolento e Transpartito

Salgono le adesioni alla IV “Marcia per l'Amnistia, la Giustizia, la Libertà” intitolata a Marco Pannella e Papa Francesco, organizzata per il 6 novembre a Roma dal Partito Radicale Transnazionale Nonviolento e Transpartito, in occasione del Giubileo dei Carcerati. A pochi giorni dal lancio dell'iniziativa, approvata dai congressisti del 40esimo Congresso del Partito Radicale, parlamentari di ogni schieramento, giornalisti, cappellani degli istituti penitenziari, associazioni, avvocati, scrittori hanno deciso di appoggiare  questa "nuova straordinaria mobilitazione, per ribadire la necessità di un’amnistia perché le nostre istituzioni fuoriescano dalla condizione criminale in cui si trovano rispetto alla nostra Costituzione, alla giurisdizione europea, ai diritti umani universalmente riconosciuti e alla coscienza civile del Paese", come si legge nell'appello promosso dal Partito di Marco Pannella.  Proprio ieri è giunta l'adesione ufficiale dellaRegione Basilicata che invierà il Gonfalone, dopo che il  Consiglio regionale ha approvato con 14 voti a favore e uno contrario di un consigliere pentastellato la mozione a sostegno alla marcia.

Ad oggi sostengono l'iniziativa:

ASSOCIAZIONI:  Associazione Antigone,  Associazione A Buon Diritto,  Associazione A Roma Insieme, Associazione Fuori Dall'Ombra,  Associazione Il detenuto Ignoto,  Associazione Medicina Solidale, Associazione Migrare,  Associazione Nessuno Tocchi Caino, Associazione Pronto Intervento Disagi, Associazione Semi di Libertà,  Associazione di volontariato culturale Non Mollare, Comitato Per la Giustizia Piero Calamandrei ,  Consulta penitenziaria di Roma, Funzione Pubblica Fp-Cgil Nazionale, UCPI, Unione Camere Penali Italiane,  UEPE, Ufficio Esecuzione Penale Esterna del Veneto, Ristretti Orizzonti ,  Vocelibera, cooperativa sociale di Varese,  Il Direttivo della Camera Penale di Roma, Consiglio Direttivo della Camera Penale di Reggio Calabria.

ADESIONI INDIVIDUALI: Ileana Argentin Deputata del PD , Stefano Anastasia Garante diritti dei detenuti Regione Lazio, Enrico Buemi Senatore socialista, Annalisa Chirico giornalista e Presidente dell'Associazione Fino a Prova Contraria, Gianmarco Chiocci giornalista, direttore de Il Tempo, Luigi Compagna Senatore del GAL ,  Francesco D'Anselmo direttore del carcere di Porto Azzurro e di Pianosa, Peppe De Cristofaro Deputato di Sel, Erri De Lucascrittore, Marco Di Lello Deputato di Socialisti & Democratici, Eleonora Forenza Deputata europea, Lista Tsipras,  Luigi Manconi Senatore, Presidente della Commissione Diritti umani, Gianni Melilla Deputato di SEL,  Oreste Pastorelli Deputato, Tesoriere del PSI, Mario Sberna Deputato di Centro Democratico, Arturo Scotto Deputato, capogruppo di SEL, Don Sandro Spriano cappellano del Carcere Rebibbia di Roma, Francesco Tagliaferri Presidente Camera Penale di Roma, Valter Verini Deputato, capogruppo del PD Commissione Giustizia.

PER LE ADESIONI COMPLETE E IL TESTO DELL'APPELLO http://www.amnistiaperlarepubblica.it/

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget