L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





venerdì 16 ottobre 2015

Raffaele Sollecito a Radio Radicale: faccio appello a Mattarella per una indagine che stabilisca chi ha sbagliato


Raffaele Sollecito, nell'intervista andata in onda ieri sera su Radio Radicale, ha dichiarato ai microfoni di Alessandro Gerardi: 
"La mia premura è quella di portare le persone che hanno sbagliato ad assumersi le proprie responsabilità. Faccio appello al Presidente Mattarella che è presidente del CSM affinché venga fatta una indagine interna per determinare chi ha le responsabilità e far conoscere al pubblico chi ha effettivamente sbagliato in questa lunga tragedia .
 
Nel corso dell'intervista, in cui l'ingegnere informatico ha presentato il suo libro 'Un passo fuori dalla notte' - edito Longanesi -, si è discusso degli errori giudiziari commessi dalla procura di Perugia, dell'esperienza in carcere, nonché del ruolo dei mass media nel costruire l'immagine della coppia diabolica Sollecito-Knox, entrambi poi assolti definitivamente dalla Cassazione in merito all'omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, per cui invece è stato condannato l'ivoriano Rudy Guede. Raffaele Sollecito al termine dell'intervista ha detto di essersi iscritto al partito radicale e ha manifestato anche la possibilità di partecipare al XIV Congresso di Radicali Italiani che si terrà a Chianciano Terme dal 29 ottobre al 1 novembre. Per riascoltare l'intervista cliccare QUI

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget