L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





lunedì 18 novembre 2013

Padova: morto l'agente penitenziario della Casa di Reclusione che aveva tentato il suicidio

www.alsippe.it, 17 novembre 2013

Non ce l'ha fatta il poliziotto della Penitenziaria, spirato ieri all'ospedale di Santorso. Aveva 45 anni Non ce l'ha fatta l'assistente capo del corpo di Polizia Penitenziaria in servizio alla Casa di Reclusione "Due Palazzi" di Padova che giovedì della scorsa settimana aveva tentato il suicidio nella sua casa di Villaverla, dopo aver accompagnato la figlia di cinque anni alla scuola materna. Un gesto estremo quello del poliziotto, che si era serrato il collo con una corda, quando è stato salvato in extremis dalla moglie. Le condizioni di A.T. erano apparse subito gravi, ma i medici dell'ospedale di Santorso hanno sperato fino alla fine.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget