L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





martedì 23 luglio 2013

Famiglie dei detenuti in sciopero della fame a sostegno di Marco Pannella


Sono già quasi 1000 le adesioni di parenti di cittadini detenuti che hanno deciso di iniziare lo sciopero della fame a sostengo del leader radicale Marco Pannella nella sua battaglia nonviolenta per sollecitare l’opinione pubblica sulla condizione disumana delle carceri e per la difesa della legalità e dello Stato di diritto.

Alessandra Terragni, militante genovese dell'Associazione Il Detenuto Ignoto e iscritta dell’Associazione Radicale Per la Grande Napoli, a partire dal Gruppo Facebook "Oltre il muro e le manette… stop tortura!" ha dato il via all’iniziativa e in queste ore è in contatto con le famiglie dei detenuti per coordinare le attività.

Per aderire puoi inviare una mail a alessandraterragni@aol.it
 
Lista delle adesioni allo scippero della fame a sostegno di Marco Pannella

a questo link la lista completa:
http://www.radicali.it/comunicati/20130722/famiglie-dei-detenuti-sciopero-della-fame-sostegno-marco-pannella

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget