L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





mercoledì 21 novembre 2012

Giovedì 22 ore 19.30. Sit in e Battitura davanti al carcere di Regina Coeli per il diritto di voto e per l'amnistia


PARTITO RADICALE

Convocazione sit in a Roma giovedì 22 novembre alle ore 19.30
Organizza subito una iniziativa anche nella tua città 



Cara/o

Come saprai, da ieri è iniziata la 4 giorni di sciopero della fame, battitura e silenzio, per il diritto di voto dei detenuti e per l’amnistia. Sono numerosissime le adesioni che ci raggiungono da ogni parte d'Italia in queste ore (per aderire clicca qui) e tante le carceri che già da ieri hanno dato corpo a quest'ultimo capitolo di lotta nonviolenta attraverso una sonora battitura. Riteniamo di potere e voler dare ancora più forza a questa iniziativa accompagnandola per un giorno, con una sessione di battitura anche dall'esterno.
Per questo, giovedì 22 novembre ci recheremo davanti al carcere romano di Regina Coeli dalle 19.30 fino alle 20.30. Durante questo sit in potremo accompagnare dall'esterno, per un quarto d'ora dalle 20 alle 20.15, la battitura che averrà all'interno da parte dei detenuti. Armati allora di pentola, coperchio e cucchiaio, fai il possibile per raggiungerci in via della Lungara davanti al carcere romano.
Organizza subito anche nella tua città un'iniziativa analoga e comunicacelo rispondendo al seguente indirizzo info@partitoradicale.org in modo da poterne dare informazione attraverso i nostri canali.
A prestissimo.

Rita Bernardini e Irene Testa

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget