L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





mercoledì 15 febbraio 2012

Giallo su un detenuto morto, Il fratello: soccorsi sbagliati


Regina Coeli nella bufera per i due decessi degli ultimi giorni. Prima del tossicodipendente ucciso da un' overdose in cella sabato scorso, un altro carcerato era morto il 30 gennaio nella VI sezione. «Il medico non sapendo usare il defibrillatore leggeva il libretto delle istruzioni», accusa il fratello di Massimo Loggello. La radicale Bernardini al ministro della Giustizia: «Regina Coeli va chiuso».
(Corriere della Sera)

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget