L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





sabato 4 febbraio 2012

Firenze: il Garante dei detenuti; “problemi di gelo”


“Sono arrivate segnalazioni di mancanza di acqua calda in determinati reparti e sezioni. Problemi anche nei corridoi e negli spazi comuni”. “Problemi di gelo” nel carcere di Sollicciano. A denunciarli, a margine della presentazione del suo libro “Il corpo e lo spazio della pena”, è stato il Garante dei detenuti del Comune di Firenze, Franco Corleone. “Sono arrivate segnalazioni di mancanza di acqua calda in determinati reparti e sezioni - ha detto. Inoltre, con queste temperature, in corridoi ed altri spazi comuni vi sono notevoli criticità”. Corleone ha spiegato che si tratta, in “larga parte, di situazioni legate a carenze storiche, e strutturali, del penitenziario”.
A confermare che nel carcere di Sollicciano vi è una “situazione problematica” legata al gelo è stato anche il garante dei detenuti per la Regione Toscana, Alessandro Margara: “Nonostante questo freddo sia senz’altro speciale - ha detto - ci risulta che attualmente, da questo punto di vista, a Sollicciano vi siano delle difficoltà”. (Ristretti Orizzonti)

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget