L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





mercoledì 15 febbraio 2012

Carceri: a Bolzano sezione ancora inagibile dopo rivolta


(ANSA) - BOLZANO, 15 FEB - Il carcere di Bolzano e' semivuoto dopo la rivolta dei detenuti dello scorso 23 gennaio. Secondo il rapporto mensile sulla popolazione detenuta del ministero di giustizia, il 31 gennaio a Bolzano si trovavano 61 detenuti, mentre la capienza e' di 93 persone. Al momento della protesta il carcere ospitava 130 detenuti. La sezione interessata dalla rivolta e' tuttora chiusa, come conferma Franca Berti, garante per i diritti dei detenuti. Dei detenuti che attualmente si trovano a Bolzano 18 sono imputati e 43 condannati. (ANSA).

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget