L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





mercoledì 30 marzo 2011

CARCERI:DETENUTO IGNOTO;PDL PUNTA SUI GIUDICI A FASI ALTERNE


(V.'CARCERI: OK SENATO, STOP BIMBI ...DELLE 12.05) (ANSA) - ROMA, 30 MAR - 'Lascia sgomenti che sulla possibilità per le madri detenute di poter accompagnare i bambini in ospedale la legge appena approvata preferisca lasciare che sia il giudice a stabilirne le modalità'. Lo sottolinea Irene Testa, responsabile dell'Associazione 'il Detenuto Ignoto', secondo cui 'suona davvero strano che dal partito del Cavaliere si riponga a fasi alterne tanta fiducia nell'operato dei giudici'.
'Nel corso dell'illustrazione del disegno di legge sulle detenute madri approvato oggi al Senato - aggiunge Testa - la Sottosegretaria Alberti Casellati ha descritto una legge che non corrisponde alla realtà perche' con le norme approvate i bambini continueranno a stare in carcere'. (ANSA).

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget