L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





giovedì 3 marzo 2011

Bambini in carcere. Associazione Detenuto Ignoto. Destra e Sinistra insieme l'8 marzo giocano sulla pelle dei bambini

Dichiarazione di Irene Testa, Segretaria dell'Associazione Il Detenuto Ignoto

Non cerchi la Sottosegretaria alla Giustizia Alberta Casellati di nascondersi dietro un dito, il testo di legge che si sta per approvare sulle detenute madri è un provvedimento inutile e può rivelarsi estremamente pericoloso per la salute psichica di quei bambini che in questo modo non usciranno dal carcere ma rischieranno di rimanerci non più fino ai tre anni di età ma fino ai sei. Per la gran fretta di approvarlo in tripudio per la festa delle donne, si è mica pensato di interpellare un qualsiasi psicologo infantile per capire cosa ne pensa riguardo questa evenienza? Se questa è l'unica innovazione che destra e sinistra unite (e non i Radicali) sono riuscite a concordare per autocelebrarsi in concomitanza con la festa delle donne sulla pelle delle donne detenute e dei loro bambini, si mettano una mano nella coscienza.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget