L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





sabato 5 febbraio 2011

Radicali Italiani:Gruppo di lavoro / Carceri


Questo gruppo nasce con l'intento di coordinare e promuovere a livello nazionale, in maniera il più possibile capillare sul territorio, le iniziative del movimento in materia di politiche della pena e della giustizia.

Tra le altre cose, questo gruppo si occupa di proporre iniziative atte a:
- promuovere campagne di mobilitazione, di informazione e di comunicazione sui temi della pena e della giustizia. La cura politico-organizzativa dei convocandi "stati genarali delle carceri".

- promuovere la ricerca, la raccolta, la conservazione di materiali e di documenti sui sistemi carcerari e i sistemi di giustizia nazionale e internazionali, la pubblicazione e la diffusione delle ricerche svolte e di ogni informazione utile al dibattito politico sui temi della detenzione;

- proporre provvedimenti legislativi o linee emendative di provvedimenti in corso di discussione, attorno a cui ottenere, per il conseguente iter legislativo, il più ampio consenso parlamentare;

- anche in coordinamento con il Partito Radicale Nonviolento transnazionale e transpartito e altri soggetti della galassia Radicale, svolgere una funzione di sollecitazione degli eletti nel Parlamento Europeo, nei Parlamenti d'Europa e del mondo, nel Parlamento italiano, nei Parlamenti regionali e nelle Amministrazioni locali affinché promuovano iniziative in ambito istituzionale dirette a rafforzare il sistema delle garanzie dei diritti umani nei sistemi penali, penitenziari e di giustizia nei vari ordinamenti; svolgere al contempo una funzione di raccordo tra le iniziative del movimento sui temi della pena e l'azione del PRNtt sulle giurisdizioni internazionali.

Coordinatori:
Irene Testa, Bruno Mellano

CONTATTI:
Per entrare a far parte del gruppo puoi scrivere a:
testa.irene@gmail.com, b.mellano@radicali.it, presentando le tue motivazioni e interessi.
Sarai inserito nella mailing list di lavoro comune. Puoi comunque contattarci direttamente.

1 commento:

Luigi Morsello ha detto...

OVVIO CHE SONO INTERESSATO!

Si è verificato un errore nel gadget