L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





venerdì 4 dicembre 2009

Regina Coeli, Pedica (Idv): Marroni si accorge tardi dei problemi


Roma, 04 DIC (Velino) - "Fa piacere che Angiolo Marroni, garante dei detenuti del Lazio, si decida solo oggi a denunciare che a Regina Coeli nei reparti ospedalieri manca l'acqua calda e il riscaldamento. Mi sarei aspettato che questa segnalazione, come da suo compito, fosse stata resa nota gia' da diverse settimane, come da me segnalato piu' volte nelle varie visite che ho compiuto nel carcere di via della Lungara negli ultimi due mesi. Invece, Marroni arriva sempre in ritardo, cosi' come dimostrano i fatti accaduti negli ultimi mesi, dove se ci fosse stato un intervento piu' massiccio da parte dell'ufficio del garante forse alcuni episodi spiacevoli si sarebbero potuti evitare. Mi chiedo, e gli chiedo: che c'azzecca con i diritti dei piu' deboli uno che non e' in grado di rappresentarli? Per questo, gli chiedo di fare un passo indietro e di lasciare ad altri, magari con piu' energie propositive, la guida di un ufficio che necessariamente deve attrezzarsi a far fronte a un'emergenza carceraria che non ha pari nella storia della Repubblica alla quale si deve porre urgente rimedio". E' quanto afferma il senatore e segretario regionale del Lazio dell'Idv Stefano Pedica.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget