L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





martedì 10 novembre 2009

PORETTI, PERDUCA E TESTA: BENE RICHIESTA FINOCCHIARO PER INTRODUZIONE REATO DI TORTURA

Dichiarazione dei senatori radicali Donatella Poretti, Marco Perduca e di Irene Testa Segretario dell'Associazione Il Detenuto Ignoto
Apprendiamo con estremo favore dell'iniziativa della senatrice Anna Finocchiaro, la quale ha chiesto al termine della conferenza della capigruppo di calendarizzare i disegni di legge per l'introduzione del reato di tortura nel nostro codice penale. Come Radicali abbiamo depositato un disegno di legge sia al Senato che alla Camera, oltre ad un emendamento che raccolse numerosissime firme trasversali, e che non passò per pochi voti, nella speranza che il legislatore voglia colmare quel vuoto sempre più insostenibile in un Paese che voglia definirsi civile, dove, anche alla luce di ciò che è accaduto a Stefano Cucchi e rischia di accadere ogni giorno a chiunque, ci sembra ormai improrogabile. E' importante che certi crimini vengano puniti con una fattispecie specifica e non, come spesso accade, quando si riesce a dimostrarne le responsabilità, per semplici lesioni. Per queste ragioni ci auguriamo che l'iter di quanto richiesto dalla capogruppo del Pd possa essere rapido e lineare e si possa così giungere finalmente a rendere attuale e "materiale" quanto da oltre vent'anni attende nel limbo formale delle promesse ai cittadini e alle istituzioni internazionali.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget