L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





mercoledì 30 settembre 2009

GIUSTIZIA, TESTA: LE PRESCRIZIONI PER I PESTAGGI DI SAN SEBASTIANO, ENNESIMA CONFERMA DELL'URGENTE NECESSITÀ DI UNA AMNISTIA


Si apra al più presto ampio dibattito in Parlamento.

Roma, 30 settembre 2009

• Dichiarazione di Irene Testa, Segretario dell'Associazione Radicale Il Detenuto Ignoto

Anche se non pare che per il momento le agenzie nazionali ne abbiano dato notizia, in Sardegna i maggiori organi di informazione oggi danno rilievo all'esito scandaloso di alcuni dei procedimenti contro gli agenti di polizia penitenziaria che il 3 aprile del 2000 furono autori del violento pestaggio inflitto in massa a una trentina di detenuti nel carcere San Sebastiano di Sassari: sette prescrizioni per decorrenza dei termini, tra chi scelse di farsi processare con il rito ordinario. Colpevoli, secondo il collegio del Tribunale di Sassari, hanno così beneficiato di quella strisciante amnistia di classe - come la definisce spesso Marco Pannella - delle prescrizioni, riservata solo a chi ha i mezzi e l'assistenza legale per protrarre oltre i termini utili i processi. Queste prescrizioni sono solo l'ennesima conferma che lo stato dello giustizia italiana, i cui tempi interminabili producono oggi un accumulo di più di 9 milioni di processi civili e penali che giacciono nelle cancellerie dei tribunali, necessita di un'urgente e non più rimandabile riforma. Per quanto ancora il Parlamento potrà sottrarsi dall'affrontare il più ampio dibattito sulla giustizia e sulla responsabilità davanti al popolo elettore di votare un'amnistia alla luce del sole, contro l'imbroglio di una giustizia che si ritrova sempre di più ad essere violenta contro i deboli, ma raggirabile dai forti?

1 commento:

noiuta ha detto...

OGGI LA SITUAZIONE DELLE CARCERI SONO INDEGNE PER UN PAESE CHE SSI DEFINISCE DEMOCRATICO E CHE VUOLE ESPORTARE LA DEMOCRAZIA INVIANDO TRUPPE IN MISSIONE DI PACE MA CHE POI IN REALTA' QUESTO STATO CHE I CHIAMA REPUBBLICA ITALIANA CHE IO HO RIBATTEZZATO " REPUBBLICA DELLE BANANE " VIOLA IN MODO SISTEMATICO E VOLEDO ESSERE PIU' PRECISI PARLANDO IN GIURDICHESE STA COMPIENDO UN REATO IN MODO CONTINUATO COME RECITA LA ART. 81 CPP TORTURANDO IN MODO SISTEMATICO DELLE PERSONE CHE SATNNO ESPIANDO LA PROPRIA PENA IN STRUTTURE ORMAI OSOLETE E IN UNO STATO PRECARIO CHE NON GARANTISCE IL DIRITTO ALLA SALUTE CHE NON PERMETTE ALCUNA RIEDUCAZIONE DEL RECLUSO MA ANZI LO INCATTIVISCE SEMPRE DI PIU' FACENDOLO ASSOMIGLIARE E TRATTANDOLO COME UN RIFIUTO RADIOATTIVO !!!!
SI NOTI CHE DALL' INIZIO DEL2009 CI SONO STATI BEN 100 SUICIDI A CAUSA DELL' INVIVIBILITA' E DELLA TOTALE ASSENZA DI ASSIETNZA DA PARTE DELLO STATO A PARTIRE DAL CAPO DEL DAP CHE IO PIU' VOLTE HO CRITICATO E CHE CONITNUERO' A COMBATTERE DI FATTI IL CARO IONTA FRANCO HA DIMOSTRATO DI ESSERE UN INETTO INCOMPETENTE INCAPACE TANTO CHE LO STESSO SINDACATO DI POLIZIA PENITENZIARIA PIU' VOLTE HA DISERATO LE RIUNIONE FATTO DA LUI IN QUANTO RISULTAVANO INUTILI E INCONCLUDENTI IN ORDINE ALLE RICHIESTE FATTE DAGLI OPERATORI .
A CONFORTO DI QUANTO STO DICENDO SE LEGGETE IL FAMOSO PIANO (FARLOCCO) PER RISOLVERE L' EMERGENZA CARCERI ALLO STATO PRATICO E' RITENUTO INATTUABILE SOTTO VARI ASPETTI NON ULTIMO IL FATTO CHE SE ANHCE SI RIUSCISSE A COSTRUIRE DELLE NUOVE STRUTTURE COMUNQUE POI NON COI SAREBBBERO LE RISORSE PER PAGARE IL PERSONALE E LE SPESE DI MANUTENZIONE !!!!
QUELLO CHE SCRIVO NON E' PER SENTITO DIRE MA BENSI' PERCHE' L' HO PROVATO IN PRIMA PERSONA !!!!
COME SEMPRE BY NOIUTA LA VOCE DEGLI INVISIBILI . . . .

Si è verificato un errore nel gadget