L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





domenica 26 aprile 2009

Immigrazione. Ass.Detenuto Ignoto, Maroni non parli di indulto per immigrati innocenti

Dichiarazione di Irene Testa, Segretario dell'Associazione Radicale Il Detenuto Ignoto

Il ministro Roberto Maroni sa benissimo che un indulto riguarda soltanto detenuti condannati. E' auspicabile, quindi, voglia riconoscere che sia stato solo uno spiacevole errore, non certo appropriato per il Ministro degli Interni, il fatto che oggi parli di indulto riferendosi alle migliaia di immigrati innocenti che domani usciranno dai Cie. Il reato di immigrazione clandestina, per fortuna, ancora non esiste, e il Ministro farebbe bene ad accorgersi che certe politiche sulla sicurezza e l'immigrazione, ideologiche, populiste e sbilanciate, hanno ormai il fiato corto presso la sua stessa maggioranza.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget