L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





sabato 20 settembre 2008

CARCERI:MARGARA,CON PROPOSTA CARFAGNA DONNE PIU'IN MINORANZA

(ANSA) - PISA, 20 SET - 'Se la proposta del ministro Carfagna sulla detenzione delle prostitute trovera' piena applicazione, le donne in carcere non saranno piu' una piccola minoranza'. Lo ha dichiarato il Presidente Onorario della Corte di Cassazione Alessandro Margara intervenendo stamani a Pisa alla presentazione del libro sulla condizione della donna in carcere 'Lisistrata incatenata-da le Mantellate ai giorni nostri. Mezzo secolo di sopravvivenza carceraria al femminile'.
Le donne - ha aggiunto - dovrebbero subire pene alternative, tranne casi di reati gravissimi, cosa, in verita' assai poco frequente'. Secondo l'identikit pubblicato sul libro la donna reclusa e' relativamente giovane, e' condannata per reati contro il patrimonio (il 30%) e connessi alla droga (16%), e' molto giovane ed e' straniera. Secondo gli ultimi dati ufficiali forniti a Pisa e relativi al 31 agosto, su di un totale di 55.831 detenuti, le donne sono 2.473 e gli stranieri (extracomunitari e/o da paesi di recente ingresso U.E.)

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget