L'Associazione Il Detenuto Ignoto nasce con l'intento di affermare e promuovere i diritti dei cittadini detenuti, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 27 della Costituzione italiana. Il Detenuto Ignoto in questi anni è stata animatrice di importanti iniziative, attraverso lo studio delle realtà e delle politiche del sistema penitenziario italiano, la consulenza e la produzione legislativa, il coordinamento di comitati, l'organizzazione di seminari, convegni, eventi e manifestazioni.

COME CONTATTARE L'ASSOCIAZIONE:

email: Info@DetenutoIgnoto.com


Via di Torre Argentina 76, presso Partito Radicale 00186 Roma





lunedì 26 maggio 2008

MMIGRAZIONE: MORTO IN CPT; RADICALI VISITANO STRUTTURA TORINO

• Da una nota d'agenzia letta a Radio Radicale

La segretaria radicale Rita Bernardini e l'ex parlamentare radicale Bruno Mellano visiteranno venerdi' il Cpt di Torino nel quale e' morto il marocchino Hassan Nejl. Scopo, fare chiarezza su eventuali responsabilita' e visionare lo stato della struttura. Mellano, piemontese, ha visitato piu' volte il Brunnelleschi in passato; Bernardini lo fara' anche nelle vesti di membro della Commissione Giustizia della Camera.
'Siccome come radicali non siamo interessati a scatenare inutili polemiche - spiega Mellano - verremo a visitare con assoluta calma e attenzione il Cpt di Torino, che peraltro ho personalmente visitato parecchie volte quando ero consigliere regionale del Piemonte, e dove conosco l'ottimo lavoro della Croce Rossa. Credo pero' - aggiunge - che in questa fase in cui si decidono misure draconiane rispetto all'immigrazione clandestina sia indispensabile essere particolarmente attenti al funzionamento dei centri di permanenza temporanea, che si stanno trasformando in vere e proprie carceri dove la permanenza e' tutt'altro che temporanea'.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget